Incidente a Venezia, tra gli indagati il pilota e il comandante della nave da crociera

Lunedì 3 Giugno 2019
Incidente a Venezia, tra gli indagati il pilota e il comandante della nave

A oltre 24 ore dall'incidente che ha coinvolto una nave da crociera e un battello a Venezia, la Procura di Venezia ha iscritto nel registro degli indagati diverse persone, tra cui il pilota e il comandante della MSC Opera.

Tiziana perde il telefono e lancia un appello: «Ci sono le foto di mio figlio morto a 13 anni, aiutatemi a trovarlo»

Lo ha reso noto MSC Crociere: «Questa sera sono stati notificati al Comandante della MSC Opera e al DPA (Designated Person Ashore) gli avvisi di garanzia e la relativa iscrizione nel Registro degli indagati della Procura della Repubblica di Venezia, atto dovuto per poter procedere all'espletamento della consulenza tecnica ex articolo 360 CPP».

La compagnia rende noto inoltre che «la Procura ha iscritto nello stesso Registro altri soggetti estranei a MSC coinvolti a vario titolo nella gestione degli eventi che hanno portato all'incidente di domenica». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA