Regina Elisabetta, quali sono i suoi palazzi reali preferiti (che però usa pochissimo)

Tra le tante proprietà della Corona britannica, ce ne sono alcune poco conosciute ma che la sovrana ama particolarmente

Regina Elisabetta, quali sono i suoi palazzi reali preferiti (che però usa pochissimo)
Regina Elisabetta, quali sono i suoi palazzi reali preferiti (che però usa pochissimo)
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 29 Giugno 2022, 11:20 - Ultimo aggiornamento: 13:46

Non solo Buckingham Palace, Windsor o Sandringham. Sono tantissimi i palazzi reali che appartengono alla Corona britannica, sparsi in tutto il Regno Unito. Alcuni di questi, sebbene siano poco conosciuti e anche poco utilizzati, stanno particolarmente a cuore alla regina Elisabetta. Ecco di quali si tratta.

Leggi anche > Kate Middleton sbalordita davanti al suo primo ritratto ufficiale con William: tutti i dettagli

Il primo, come spiega MyLondon, è il Palazzo di Holyroodhouse, a Edimburgo. Si tratta della residenza ufficiale della regina nella capitale della Scozia e da due giorni la regina Elisabetta sta soggiornando proprio lì, per partecipare ad alcuni impegni istituzionali. Generalmente, la sovrana britannica passa una settimana all'anno a Edimburgo, tra la fine di giugno e l'inizio di luglio. Parte del Palazzo di Holyroodhouse è aperta al pubblico e molti cittadini vengono a visitare alcuni degli storici appartamenti di Stato, le rovine di un'abbazia del XII secolo e il suggestivo giardino reale. Una vera testimonianza storica, facilmente intuibile dallo stile diverso dei vari locali, a gusto dei sovrani che si sono succeduti nei secoli. La regina, come ogni anno, riceverà le chiavi della città di Edimburgo, in qualità di legittima ereditaria dell'antico regno di Scozia.

C'è poi un'altra residenza, sempre in Scozia, che alla regina Elisabetta sta molto a cuore, ed è molto meno nota di Holyroodhouse. Lo rivela MyLondon: si tratta di Craigowan Lodge. Un nome poco conosciuto e una residenza usata pochissimi giorni all'anno dalla regina, ma che la sovrana ama particolarmente. Si tratta di un cottage di campagna, realizzato in pietra, situato a meno di due chilometri dal castello di Balmoral. Vi soggiornavano, decenni fa, il principe Carlo e Diana quando venivano in visita alla regina durante l'estate. E la regina Elisabetta fa altrettanto ogni anno, in attesa della chiusura di Balmoral alle visite del pubblico. Nonostante lo utilizzi solo per pochi giorni, la regina Elisabetta ha commissionato dei lavori all'interno di Craigowan Lodge per renderlo più accessibile, alla luce della sua mobilità ridotta e ai frequenti spostamenti forzati in sedia a rotelle. Oltre ad un ammodernamento generale e all'installazione di nuove telecamere di sicurezza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA