L'aeroporto più attivo d'Europa è a Parigi, Heatrow a Londra perde il primato e propone un aumento delle tariffe

Mercoledì 28 Ottobre 2020
L'aeroporto più attivo d'Europa è a Parigi, Heatrow a Londra perde il primato e propone un aumento delle tariffe

L'aeroporto Charles de Gaulle di Parigi supera Londra Heatrow come lo scalo più attivo d'Europa. La capitale britannica perde dunque il primato registrando un calo medio di 5,5 milioni di sterline al giorno nei primi nove mesi del 2020. Eppure per decenni è stato l'aeroporto più trafficato del vecchio continente. Come riporta l'Independent, la rivelazione è stata fatta dall'amministratore delegato di Heathrow, John Holland-Kaye, che ha annunciato pesanti perdite per il terzo trimestre del 2020. Una situazione dipesa in gran parte dalla pandemia di coronavirus.

 

Leggi anche >  Ristori a fondo perduto, Gualtieri: «Primi rimborsi già a metà novembre».

 

Il numero di passeggeri nel trimestre è diminuito dell'84%. «Parigi ha superato Heathrow come il più grande aeroporto d'Europa per la prima volta in assoluto, e Francoforte e Amsterdam stanno rapidamente guadagnando terreno. La Gran Bretagna è in ritardo perché siamo stati troppo lenti ad accettare i test sui passeggeri, mentre i leader europei hanno agito più rapidamente e ora le loro economie stanno raccogliendo i frutti di questa tempestività», ha dichiarato Holland-Kaye.

Intanto, i voli Londra-New York potrebbero riprendere entro novembre, con la speranza che i test rapidi per intercettare il contagio forniscano un'alternativa alla quarantena. Le tariffe per i passeggeri a Heathrow sono tra le più alte al mondo, ma Heathrow ha presentato un piano «per recuperare le perdite in eccesso sostenute nel periodo 2020-2021 per un periodo di tempo prolungato» aumentando le tariffe. L'Autorità per l'aviazione civile (CAA) ha rifiutato. 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA