Consorzi di bonifica, interdetto il commissario straordinario Borzillo: «Assunzioni “pilotate” per favorire il genero». Renna nominato commissario

Martedì 19 Maggio 2020
Regione e Consorzi di bonifica: blitz della Guardia di Finanza questa mattina a Bari, con perquisizioni nella sede del Consorzio e nel quartier generale dell'impresa Emisfera Sistemi srl, e la notifica - su disposizione della Procura - dell'interdizione di 12 mesi per il commissario straordinario Ninni Borzillo. I magistrati del capoluogo pugliese indagano per i reati di turbativa d’asta e induzione indebita, contestati a Borzillo e al direttore generale di Innovapuglia, Alessandro Di Bello. 

Sotto la lente della Procura, la gara d'appalto - vinta dalla Emisfera Sistemi Srl - bandita dal Consorzio Terre d’Apulia per la progettazione e realizzazione del sistema informativo territoriale - comprensivo del rilievo della rete idrica, monitoraggio pressioni, portate e ricerca delle perdite - nel subcomprensorio di Minervino Murge e Loconia. I magistrati stanno indagando l'accordo - a loro dire collusivo - fra il titolare dell'impresa risultata vincitrice, Enrico Frattini, e lo stesso Borzillo in concorso con Giuseppe Corti, responsabile unico del procedimento, e con Di Bello.

LEGGI ANCHE: In arrivo altre 170mila cartelle: i Consorzi di bonifica devono incassare 30 milioni
I Consorzi battono cassa: cartelle da 14 milioni per le opere di bonifica

Il reato di induzione indebita, invece, sarebbe stato ravvisato nelle presunte pressioni esercitate da Borzillo nei confronti di Vittorio Bonerba e Chiara Romano, rispettivamente coordinatore della Divisione Formazione di Etjca s.p.a. e dipendente della stessa società, per modificare i requisiti di partecipazione e i criteri di selezione dei candidati al bando per la selezione e successiva assunzione alle dipendenze del Consorzio. Borzillo, insomma, avrebbe ottenuto l'inserimento - nella rosa dei prescelti - di candidati amici o di suo personale gradimento, compreso il fidanzato della figlia.

Intanto la giunta regionale, a seguito del blitz, ha sospeso temporaneamente l'incarico a Borzillo che sarà sostituito temporaneamente da Antonio Renna oggi sub commissario per i Consorzi di bonifica commissariati. Ultimo aggiornamento: 20 Maggio, 09:34 © RIPRODUZIONE RISERVATA