Camorra a Napoli, il killer confessa: «Sì, ho ucciso nove volte: chiedo scusa, mi dissocio»

Lunedì 27 Luglio 2020 di Leandro Del Gaudio

Chiede scusa a tutti e confessa. Fa un po’ di conti e ammette di aver premuto il grilletto svariate volte, di aver fatto fuoco e ammazzato: «Ho ucciso nove volte, confesso, chiedo scusa a tutti e mi dissocio». Ammette le colpe, anche quelle che non erano state scoperte dalla Dda, tanto da confessare un delitto in più rispetto agli otto per i quali è finito sotto inchiesta. Copione pulp - anche se già visto negli ultimi tempi nelle aule di...

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati
Ultimo aggiornamento: 17:37 © RIPRODUZIONE RISERVATA