Milano, aereotaxi precipita su un parcheggio multipiano: 8 morti, c'è anche un bambino. La disperata manovra del pilota

Domenica 3 Ottobre 2021
Milano, aereo privato precipita su palazzo: in fiamme edificio e piccolo veivolo

Otto morti, fra i quali un bambino, e un parcheggio multipliano semidistrutto: è il bilancio dell'incidente accaduto San Donato, alle porte di Milano: un aereo privato Pilatus Pc-12 è precipitato poco dopo il decollo sopra un edificio in via 8 ottobre 2001, angolo via Marignano, a pochi passi dalla sede dell'Eni di San Donato e dal capolinea della metropolitana gialla di Milano. 

Pochi minuti dopo sono arrivati i vigili del fuoco, la polizia e i mezzi di soccorso: la caduta dell'aerotaxi, che aveva il serbatoio ancora pieno di carburante, non ha lasciato scampo al pilota e ai sette passeggeri francesi diretti a Olbia, in Sardegna. La colonna di fumo nero causata dalle fiamme è stata visibile da molti chilometri di distanza. Il rogo ha coinvolto anche alcune auto. L'aereo è caduto su una palazzina deserta perché al momento in ristrutturazione, adibita a uffici e parcheggio per autobus. Gli abitanti della zona hanno sentito un sibilo fortissimo e poi un'esplosione, causata dall'impatto. Immediatamente le fiamme hanno avvolto la palazzina di due piani in via 8 ottobre 2001.

 

Aereo precipita su edificio: 8 morti

 

 

Da una prima ricostruzione, basata sul alcune testimonianze, il pilota romeno del monomotore Pilatus Pc-12 ha tentato di rientrare sullo scalo milanese da cui si era appena alzato: il velivolo, fra i più affidabili della sua categoria, ha subìto un'avaria al motore con un principio di incendio dopo aver volato per poco più di 4 chilometri. Il pilota non ha però avuto la possibilità di manovrare a quella bassa quota e l'aereo si è schiantato sull'edificio di tre piani facendo crollare un'intera parete.

Video

 

«Siamo stati i primi ad accorrere sul posto. Ho visto il corpo di un bambino e quello di un'altra persona. È stato sconvolgente». È quanto racconta all'Adnkronos Mina Ishak, titolare del 'Crazy Pizzà, pizzeria che si trova in via Marignano, a San Donato,

 

 

 

Ultimo aggiornamento: 5 Ottobre, 15:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA