Metodi di lavoro e idee di gioco: i "segreti" di mister Liverani svelati in una lezione in streaming

Mercoledì 10 Giugno 2020
Fabio Liverani
È stato votato dai colleghi tecnici quale migliore allenatore del campionato di Serie B della scorsa stagione, durante l'ultima edizione della 'Panchina d'oro'; un attestato di stima e riconoscimento per il lavoro svolto, per aver riportato il Lecce nella massima categoria: il tecnico salentino Fabio Liverani è intervenuto oggi pomeriggio, con una lezione via streaming, al corso Master Uefa Pro, il massimo livello formativo per allenatori riconosciuto a livello Uefa.

Liverani -che già lo scorso dicembre era intervenuto a Coverciano al corso UEFA A, portando la sua esperienza agli allievi- ha parlato delle proprie idee di gioco e della sua metodologia di lavoro, confrontandosi con gli aspiranti allenatori Uefa Pro. Quella del tecnico salentino è una lezione on-line che va ad arricchire il programma didattico del Master, che già nelle scorse settimane ha potuto contare sugli interventi via streaming di altri allenatori di Serie A, come Stefano Pioli, Luca Gotti, Ivan Juric e Sinisa Mihajlovic.

Di seguito l'elenco completo degli allievi ammessi a seguire le lezioni del corso Master, la cui abilitazione 'Uefa Pro' -rilasciata in caso di esito positivo degli esami finali- permette di allenare in tutte le categorie, compresa la Serie A maschile: Sergio Arnosti, Francesco Baldini, Paolo Bianco, Emiliano Francesco Bigica, Daniele Bonera, Fabio Caserta, Marco Cassetti, Cristian Eugen Chivu, Mirko Conte, Matteo Contini, Gaetano Fontana, Nazzarena Grilli, Ivan Javorcic, Mohamed Kallon, Vincenzo Italiano, Stefano Lucchini, Alessandro Lupi, Paolo Montero, Thiago Motta, Angelo Palombo, Andrea Pirlo, Walter Adrian Samuel, Manuela Tesse, Luca Toni ed Emanuele Troise. Ultimo aggiornamento: 19:45
© RIPRODUZIONE RISERVATA