Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro a Verissimo: «Esperienza fantastica». La frecciatina alla Celentano

I CuccaTodo, professori di Amici, si raccontano insieme

Sabato 2 Aprile 2022
Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro a Verissimo: «Esperienza fantastica, purtroppo in puntata Alessandra Celentano si trasforma»

Lorella Cuccarini e Raimondo Todaro ospiti di Silvia Toffanin a Verissimo. I due professori di Amici sono una coppia professionale molto affiatata, incentrata su una grande stima reciproca, come viene rivelato dai diretti interessati.

 

Leggi anche > Allegra Gucci a Verissimo sull'omicidio del padre: «Il film è stata una caricatura. Basta bugie»

 

«Un percorso molto interessante, un'esperienza nuova perché con i cantanti devi ragionare in modo diverso. Sono molto felice di lavorare accanto a Raimondo» - ha spiegato Lorella Cuccarini - «Anche se siamo vicini ogni giorno ai nostri allievi, la mancanza di contatto è un qualcosa che, specialmente nel nostro lavoro, in qualche modo ti limita».

 

«Per me Lorella è un mito e lavorare insieme a lei è fantastico. Nel '95 lei presentava 30 ore per la vita con Mike Bongiorno e io, ancora bambino, mi ero esibito, fu bellissimo» - racconta Raimondo Todaro - «Noi non siamo professori amici, siamo professori normali. Sono gli altri, semmai, che sono delle iene. Con alcuni allievi occorre sapersi adattare, sapere con chi usare il bastone e con chi la carota. La cosa più brutta di questa esperienza è il dover perdere gli allievi».

 

Si parla poi di Alessandra Celentano e Raimondo Todaro scherza così: «Arrivederci!». L'inflessibile giudice di Amici in apparenza ha un pessimo rapporto con l'insegnante di danza. Che però rivela: «In realtà il nostro rapporto è splendido, ma appena inizia la puntata si trasforma e spesso esagera negli attacchi ai ragazzi, quindi c'è lo scontro perché li difendo. Vi assicuro però che abbiamo un ottimo rapporto e che comunque questi scontri fanno parte delle dinamiche».

 

Parlando della famiglia, Lorella Cuccarini spiega: «Sono una mamma molto affettuosa». E Raimondo Todaro, dal canto suo, rivela molto di più, ammettendo il ritorno di fiamma (attesissimo) con Francesca Tocca, madre di sua figlia Jasmine: «Fare danza e ripercorrere le orme di mamma e papà? Per il momento sta facendo la ginnasta, vogliamo che faccia ciò che sente, l'importante è avere un'attività sana che la tenga occupata. Io, ad esempio, di tutti i miei amici ero l'unico che non fumava semplicemente perché non avevo tempo: quando non andavo a scuola e non studiavo, dovevo allenarmi e preparare le varie gare a 360°».

Ultimo aggiornamento: 18:12 © RIPRODUZIONE RISERVATA