Insulti sessisti a Maria Elena Boschi dopo il tweet con "bacione" di Salvini

Insulti sessisti alla Boschi dopo il tweet con "bacione" di Salvini: il Pd fa quadrato
A Salvini è bastato pubblicare un commento neutro come «ma questi hanno ancora il coraggio di parlare», con tanto di emoji e con il bacione, e si è scatenato il coro dei suoi fan. Contro Maria Elena Boschi che ha presentato alla Camera una mozione di sfiducia sul capo leghista per i presunti soldi russi al Carroccio. Molti insulti sessisti. Il Pd indignatissimo.

Scatta la solidarietà femminile a Maria Elena Boschi: «Il mandante di tanto odio è Salvini»


E Francesco Bonifazi, renziano quanto la Boschi, è tra quelli che la difendono: «Non è giusto che @meb venga insultata con offese sessiste dalla macchina del fango di Salvini. Non è giusto per nessuna donna, per nessuno! Provo disprezzo verso chi ha creato questo un sistema di fango e insulti a comando. Questa non è politica, è barbarie!».

Ed Emanuele Fiano, e con lui tanti altri parlamentari dem: «Mentecatti disturbati gravi insultano @meb #Boschi perché è l’unico livello al quale riescono ad arrivare. Ma la cosa grave è che lo fanno commentando il post di #Salvini. La #bestia gode dei followers raccattati e cosa vuoi gliene importi se intanto danno un calcio alla civiltà».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Sabato 20 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento: 21:31
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti