Michelle Hunziker confessa: «Ho subito ricatti sessuali, chi accetta è colpevole»

Michelle Hunziker: «Una donna adulta che accetta ricatti sessuali non è vittima, ma corresponsabile»
Sono dichiarazioni destinate a far discutere quelle di Michelle Hunziker al settimanale Oggi. La conduttrice svizzera ha raccontato di aver subito ricatti sessuali nel corso della sua carriera, ma di non aver mai ceduto. «Le giovani donne sono piene di sogni, di speranze - ha dichiarato Michelle - e sono esposte al rischio di lasciarsi infinocchiare da manipolatori che fanno promesse, le usano e le gettano via. Noi invece dobbiamo insegnare loro che col ricatto sessuale non si arriva da nessuna parte».

Michelle Hunziker, spesa low cost in Porsche con Tomaso Trussardi

Michelle Hunziker ha poi rincarato la dose: «Diverso il discorso per le donne adulte: quando si trovano davanti a un ricatto sessuale possono e devono dire di no, altrimenti diventano corresponsabili, non più vittime. Nella mia vita ho avuto un sacco di situazioni del genere e ho sempre ritenuto più importante ricordarmi che siamo noi le responsabili del nostro destino, consapevole che se avessi ceduto sarebbe stata anche colpa mia». Un monito nei confronti delle giovani donne, ma anche verso quelle più cresciute, a non cedere troppo facilmente alle lusinghe di chi fa promesse in cambio di sesso.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Mercoledì 3 Luglio 2019 - Ultimo aggiornamento: 04-07-2019 15:16
COMMENTA LA NOTIZIA
0 di 0 commenti presenti