Scandalo case popolari: si dimette Monosi
Oggi le surroghe in Consiglio

Scandalo case popolari: si dimette Monosi
Oggi le surroghe in Consiglio
LECCE - Formalizzate le dimissioni dal Consiglio comunale di Attilio Monosi. L'ex assessore, ai domiciliari a seguito dell'inchiesta leccese all'assegnazione degli alloggi popolari, ha atteso l'autorizzazione del giudice per depositare l'atto negli uffici del Protocollo. Al suo posto, nel Consiglio comunale leccese subentrerà Giordana Guerrieri, già assessore dell'ultima giunta Perrone.
Le sostituzioni sono state ufficializzate durante la seduta di Consiglio di oggi, che si è conclusa nel pomeriggio. Al posto di Luca Pasqualini, anch'egli dimissionario, è stata accolta nell'assise comunale Carmen Tessitore, già vicesindaco di Perrone. Mentre Paola Leucci - del Pd - sostituirà temporaneamente Antonio Torricelli, unico tra i consiglieri coinvolti nel blitx della Guardia di Finanza a non essersi dimesso.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 14 Settembre 2018 - Ultimo aggiornamento: 18:20