Presicce e Acquarica, inizia il nuovo corso: arriva il commissario

Presicce e Acquarica, inizia il nuovo corso: arriva il commissario
Presicce e Acquarica del Capo addio, avanti Presicce-Acquarica. Da oggi ad insediarsi al posto dei due sindaci arriverà il commissario prefettizio Claudio Sergi che guiderà il neo-Comune fino alle prossime elezioni amministrative per il rinnovo del consiglio comunale, previste per la primavera del 2020 in concomitanza con le elezioni regionali.

La cerimonia, con la presenza del prefetto Maria Teresa Cucinotta, è prevista in sala consiliare dalle 17.30. Partirà così il nuovo corso amministrativo del municipio unico, frutto del processo di fusione, approvato dai cittadini delle due comunità a dicembre scorso con un referendum e poi a febbraio dalla Regione Puglia. Classe 1963, con una laurea in giurisprudenza conseguita presso l'Università degli Studi di Bari, il viceprefetto Sergi ha già svolto in passato, in diversi comuni della provincia, incarichi di commissario straordinario.

Con il suo arrivo si concretizzerà un cambio della guardia costruttivo a capo dell'amministrazione dell'unico ente, che avrà la sede legale a Presicce e la sede del nuovo consiglio comunale ad Acquarica. Ci sarà inoltre una suddivisione degli uffici e dei settori amministrativi tra i due ormai ex comuni tranne per i servizi essenziali che rimarranno sia a Presicce che ad Acquarica. In occasione della nascita del nuovo Comune, questo pomeriggio la comunità accoglierà il commissario con due appuntamenti, uno alle ore 17.30 ad Acquarica del Capo nella sala consiliare Falcone-Borsellino e poi alle ore 19 nella sede municipale di Presicce.

«È la realizzazione di un percorso che tutti i cittadini hanno voluto e che hanno atteso da tanto tempo - afferma il sindaco di Presicce, Riccardo Monsellato -. È l'inizio di un futuro che le generazioni costruiranno insieme». Dello stesso avviso Francesco Ferraro sindaco di Acquarica del Capo: «Sono contento di aver terminato questo secondo mandato elettorale e ora rimango a disposizione del commissario per qualunque esigenza. Sono felice per il lavoro espletato e ringrazio per la collaborazione i dipendenti comunali e tutti i consiglieri che si sono succeduti. Oggi, nel rispetto della volontà popolare, sarà decretata la nascita di questo nuovo ente».

«Claudio Sergi è una persona molto competente nel settore degli enti locali territoriali - dichiara il professore Luigino Sergio, autore dello studio di fattibilità della fusione dei due comuni - ragione per cui metterà a disposizione tutta la sua esperienza affinché gli uffici dell'istituito comune Presicce-Acquarica lavorino al meglio per l'unificazione dei servizi comunali».
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 16 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: 09:21