“Obama” in missione orientale: il pasticciotto alla conquista dei fast food cinesi

Mercoledì 22 Febbraio 2017
Pasticciotti, rustici, calzoni e altre prelibatezze salentine potrebbero essere proposti nei menu dei fast-food di Cina, Malesia ed estremo Oriente. Dal primo al dieci marzo prossimi una delegazione composta tra gli altri dal maestro pasticcere di Campi Salentina Angelo Bisconti (inventore del Pasticciotto Obama), da Luciano e Giuseppe Simone, rispettivamente cuoco e pizzaiolo di San Donaci e da Sandro Oliè, collaboratore del marchio AoB, sarà a Chengdu, in Cina, per una serie di incontri istituzionali e seminari alla facoltà del Turismo dell’Università del Sichuan incentrati sulla cucina italiana e salentina in particolare. Riflettori puntati sul rapporto tra cibo e salute, tema del seminario al quale la delegazione salentina è stata invitata direttamente da “Science  Health Promotion Association of Sichuan”. Durante la missione in Cina, la delegazione incontrerà imprenditori, investitori e i responsabili di alcune importanti catene di ristorazione asiatiche intenzionate a proporre nei menu alcuni dei prodotti simbolo del Salento.     Ultimo aggiornamento: 21:58 © RIPRODUZIONE RISERVATA