Taranta, anche Il Volo ospite del Concertone

Taranta, anche Il Volo ospite del Concertone
Il celebre trio di giovani tenori Il Volo, dal successo ormai internazionale, sarà ospite nel backstage del concertone finale della Notte della Taranta di domani sera. Una presenza che sarà propedeutica a una possibile loro partecipazione all’edizione del 2019. «Stiamo lavorando per questo», confermano dalla Fondazione Ndt. 
L’annuncio è stato dato dalla sottosegretaria alla Cultura Lucia Borgonzoni durante la tradizionale conferenza stampa di vigilia con gli artisti, alla quale ha partecipato il maestro concertatore Andrea Mirò e tutto il cast degli ospiti, inclusa la star americana LP. La Borgonzoni ha anche reso nota l’intenzione del Ministero di lavorare ad un grande evento nazionale che,sul modello della Notte della Taranta, celebri le varie tradizioni musicali di ogni regione d’Italia. «Mi piacerebbe che i musicisti pugliesi, per esempio, si cimentassero con canzoni romagnole, i napoletani con quelle romane, e che, quindi, ci fosse uno “scambio” fra i vari canti popolari territoriali». Un simile evento, secondo la sottosegretaria leghista, non potrebbe che partire dalla Puglia visto che l’idea nasce qui. 
LP, invece, si è detta entusiasta di questa esperienza. «La pizzica è ormai dentro di me e non è detto che in qualcuno dei miei prossimi album non riemerga in qualche modo in un pezzo». La cantante italo-americana sul palco del concertone eseguirà una versione della sua “Lost on you” riarrangiata dall’Orchestra Popolare Ndt, “Vorrei volare”, “Pizzicarella” e parteciperà al gran finale su Kalinifta. 
Gli ospiti di questa edizione che si esibiranno con l’Orchestra Popolare sono, oltre LP, Clementino, Enzo Gragnaniello, James Senese, Yilian Canizares, Dhoadh Gypsies, Après La Classe, Mino De Santis, Frank Nemola e Davide Brambilla.
 
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Venerdì 24 Agosto 2018 - Ultimo aggiornamento: 16:39