Concorso per infermieri, i test sono sbagliati e la prova salta: polemiche a Lecce

Concorso per infermieri, i test sono sbagliati e la prova salta: polemiche a Lecce
di Andrea TAFURO
2 Minuti di Lettura
Giovedì 15 Settembre 2022, 14:43 - Ultimo aggiornamento: 16 Settembre, 11:12

Il Ministero dell’Università invia le domande sbagliate e a Lecce salta la prova di selezione per 75 aspiranti infermieri.

Cos'è successo

I quiz fissati per stamane in tutta Italia, nel capoluogo si sarebbero dovuti svolgere nel “Palafiere” di piazza Palio. I circa 300 candidati presenti alle 9 in punto davanti ai cancelli della struttura, via via hanno eseguito le operazioni di riconoscimento. Una volta dentro la struttura, alle 13, sarebbe dovuta iniziare la prova. Ma una volta aperti i plichi, è arrivata l’amara scoperta: i test inviati da Cineca (il consorzio che redige i quiz, con dentro 112 enti pubblici, tra cui Ministero dell’istruzione, dell’Università e Unisalento) erano sbagliati.

Da Roma infatti, sono state inviate le domande per il corso di laurea specialista in infermieristica e non per la triennale, attualmente attiva nell’Ateneo leccese. Appurato l’errore, la commissione d’esame è stata costretta ad annullare la prova, tra il malcontento di numerosi presenti, costretti a rientrare a casa dopo oltre 4 ore di attesa infruttuosa. Ora non resta che attendere la nuova data della prova d’ingresso, che sarà ristabilita dal Ministero e pubblicata sul sito di Unisalento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA