"Adriano, riporta la bici": l'ultimatum al ladro sui cartelli in città

Mercoledì 20 Novembre 2019
LECCE - Un appello insolito, quello rivolto a un presunto ladro di biciclette, elettriche in questo caso, è quello comparso nei giorni scorsi per le strade leccesi. Affisso su cartelli molto visibili c'è infatti il richiamo a tal Adriano, perché riporti la bici elettrica dove l'ha presa entro 48 ore. Il cartello, che ha incuriosito varie persone, si chiude con una minaccia non troppo velata: "So dove abiti e se non riporti la bici sarà peggio per te".

LEGGI ANCHE: «Non gettate nel water le foto degli ex»: l'avviso di un ristorante diventa virale
LEGGI ANCHE:Troppe richieste per la Juve, il medico del Lecce avverte: «Se mi chiedete i biglietti otterrete solo un vaff..."


Nonostante l'imperante utilizzo dei social per ogni forma di comunicazione, pubblica o private che sia, l'autore dell'appello ha preferito un metodo vecchioma efficace, con tanto di cartone e cartello. Un messaggio così perentorio che in tanti lo hanno comunque fotografato e postato in rete amplificandone l'effetto. E facendo in modo che Adriano o chi per lui non possa perderselo.

Ultimo aggiornamento: 25 Novembre, 21:57 © RIPRODUZIONE RISERVATA