Spari in strada al Trullo, la vittima dell'agguato si presenta in ospedale

La Polizia ha trovato in via Montelupo Fiorentino al Trullo sei bossoli e macchie di sangue, ma nessuno sul posto

Giovedì 25 Novembre 2021

Spari in strada alla periferia di Roma. Momenti di paura oggi in via Montelupo Fiorentino al Trullo dove alcuni residenti hanno dato l'allarme dopo aver sentito verso le 13 dei colpi d'arma da fuoco. All'arrivo della polizia però non c'era nessuno. In strada gli agenti hanno trovato sei bossoli e macchie di sangue. Evidenti indizi che qualcosa era accaduto. Mezz'ora dopo infatti un uomo si è presentato all'ospedale San Camillo con ferite da colpi d'arma da fuoco alle gambe. Si tratta di un 42enne e non sarebbe in pericolo di vita. L'uomo si sarebbe chiuso nel silenzio non rispondendo, per ora, alle numerose domande degli investigatori. Sulla vicenda indagano gli agenti del Distretto San Paolo. Non si esclude che i due episodi siano collegati.

 

Leggi anche > Ucciso e gettato nel fiume con la carriola: Fulvio aveva 54 anni

 

Poco più di un mese fa, il 13 ottobre, nel quartiere c'è stata un'altra sparatoria sempre in pieno giorno. In quel caso a sparare contro un'automobile che passava in via di Vigna Ceccarelli era stato un motociclista scappato subito dopo. I colpi fortunatamente sono stati bloccati dallo sportello dell'automobilista che è uscito illeso dall'agguato. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA