Travolto e ucciso in monopattino: Matteo muore a 24 anni a Roma. «L'auto ha abbattuto un semaforo»

Lunedì 9 Maggio 2022 di Emilio Orlando
Roma, ragazzo di 24 travolto mentre era sul monopattino: morto sul colpo

Dramma nella serata di ieri sera a Roma dove un ragazzo italiano di 24 anni, Matteo Taglienti, è morto dopo essere stato travolto da un'auto mentre viaggiava sul suo monopattino. L'incidente è avvenuto intorno alle 22 in viale Tor di Quinto: Matteo, originario di Monte San Giovanni Campano, nel frusinate, è stato investito da una Dacia Sandero guidata da un 22enne, che dopo averlo travolto ha addirittura abbattuto il semaforo.

 

Casilina, blitz nelle piazzole della prostituzione maschile: «Non mi rovinate, sono sposato»

 

La vittima prestava servizio in una caserma poco distante dal luogo dell'incidente: non è ancora chiara la dinamica precisa, in particolare se il 24enne era fermo al semaforo o se è stato investito mentre cercava di attraversare la strada. Quel che sembra chiaro è che il guidatore viaggiava a velocità sostenuta: quest'ultimo è stato trasportato all'ospedale Sant'Andrea in stato di choc e per lui sono stati richiesti gli esami tossicologici di rito. Sul posto le pattuglie della Polizia Locale del III gruppo Nomentano. Le indagini sono in corso per ricostruire l'esatta dinamica dell'incidente. Posti sotto sequestro entrambi i mezzi.

 

Ultimo aggiornamento: 10 Maggio, 08:49 © RIPRODUZIONE RISERVATA