Milano, due donne prese a martellate in strada senza motivo da una 29enne

Lunedì 16 Maggio 2022

Due donne di 28 e 38 anni sono state aggredite per strada nel pomeriggio di domenica a Garbagnate Milanese, in piazza Ambrogio Allievi. La persona che le ha aggredite ha utilizzato uno di quei martelletti di emergenza che di solito si trovano sui mezzi pubblici. La 38enne, colpita alla testa, è stata trasportata in codice rosso all'ospedale Niguarda di Milano, ma le sue condizioni non sarebbero gravi. La 28enne, invece, è stata medicata in codice verde all'ospedale di Garbagnate. Sul posto, intorno alle 17.45, sono intervenuti i soccorritori del 118 e i carabinieri della compagnia di Rho che indagano per ricostruire l'accaduto.

 

Ad aggredire le due donne nell'area antistante la stazione ferroviaria è stata una italiana di 29 anni. Residente a Legnano e tossicodipendente, la 29enne era già stata in cura presso il reparto di Psichiatria dell'ospedale di Garbagnate Milanese. Avrebbe aggredito le passanti senza motivazione apparente utilizzando un martello frangivetri. La donna è stata trasportata in ospedale per accertamenti in merito al suo stato psicologico.

© RIPRODUZIONE RISERVATA