Fermati con 60mila euro in contanti, cercano di mangiare la droga: in manette un tedesco e uno spagnolo

E' stata perquisita anche l'abitazione del 37enne dove gli agenti della squadra mobile trentina hanno trovato altri 60mila euro in contanti.

Sono stati arrestati un tedesco 37enne e uno spagnolo 42enne per essere stati trovati in possesso di droga e contanti fino a 60mila euro
Sono stati arrestati un tedesco 37enne e uno spagnolo 42enne per essere stati trovati in possesso di droga e contanti fino a 60mila euro
2 Minuti di Lettura
Giovedì 2 Giugno 2022, 18:56

Trasportavano in auto banconote per circa 60mila euro e avevano addosso qualche grammo di coca e hashish che, quando sono stati fermati dalla polizia hanno cercato di ingoiare. Sono finiti in manette due uomini, un tedesco di 37 anni e uno spagnolo di 42, arrestati in viale Monza a Milano con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Leggi anche > Striscia, Brumotti e il cameraman aggrediti a Parco Sempione a Milano dai pusher

I fatti risalgono alla sera del 1° giugno. Una volante della questura ha fermato l'auto con a bordo i due uomini perché procedeva troppo velocemente lungo la strada che collega il centro di Milano all'hinterland. Appena i due si sono resi conto di aver attirato l'attenzione della polizia, hanno preso la droga che avevano con loro e hanno cercato di ingoiarla, ma gli agenti sono riusciti a fargliela sputare recuperando complessivamente circa 1,5 grammi di coca e 10 di hashish.

È quindi scattata la perquisizione dell'automobile dove sono stati trovati 60mila euro in contanti, oltre ad altri 126 grammi di marijuana, 4 di hashsih e 1,5 di coca. Dopo, è stata perquisita anche l'abitazione del 37enne (a Trento) dove gli agenti della squadra mobile trentina hanno trovato altri 60mila euro in contanti. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA