Francesca, scomparsa a Firenze: ritrovata grazie alle ricerche col drone. Era in stato confusionale

Un drone dotato di un particolare software ha consentito il ritrovamento della donna, affetta da demenza senile

Firenze, donna scomparsa ritrovata grazie al drone dopo una notte di ricerche
Firenze, donna scomparsa ritrovata grazie al drone dopo una notte di ricerche
2 Minuti di Lettura
Lunedì 20 Giugno 2022, 15:28

Lieto fine, a Firenze, grazie alla tecnologia più sofisticata. Francesca F., 67enne scomparsa da ieri a Borgo San Lorenzo, è stata ritrovata viva grazie ad un drone dotato di un particolare software.

Leggi anche > Donatella, uccisa a coltellate in casa: il marito Matteo trovato morto. «Si è suicidato dandosi fuoco»

La donna, affetta da demenza senile, è stata cercata tutta la notte, dopo la denuncia di scomparsa dei familiari. Poi, questa mattina, la svolta: un drone dei vigili del fuoco, pilotato a distanza, è riuscito a trovare la donna grazie a un software che analizza le riprese e le confronta con i colori degli abiti indossati dalle persone scomparse. La tecnologia consente così di estrapolare le immagini in cui sono presenti i colori dei vestiti indicati dai familiari degli scomparsi.

È andata così anche nel caso della signora Francesca, trovata in un sentiero nei pressi di Luco. L'unità ha inviato ai soccorritori sul campo le coordinate Gps ed è bastato poco per individuare la donna e soccorrerla. Le sue condizioni di salute, nonostante una lieve disidratazione e lo stato confusionale, sono apparse discrete. I soccorritori, poi, con l'eliambulanza l'hanno trasportata all'ospedale di Borgo San Lorenzo, per accertamenti e cure del caso.

© RIPRODUZIONE RISERVATA