Lecce, aggredita da un pitbull: è grave una donna. Caccia al padrone del cane

Lecce, aggredita da un pitbull: è grave una donna. Caccia al padrone del cane
di Pierangelo Tempesta
2 Minuti di Lettura
Sabato 25 Giugno 2022, 19:25 - Ultimo aggiornamento: 23:40

Un pitbull aggredisce una donna, che finisce in codice rosso in ospedale. È accaduto pochi minuti fa a Presicce-Acquarica, in via Duca degli Abruzzi, vicino alla provinciale per Specchia in Puglia.

La malcapitata, una 32enne del posto, stava passeggiando in compagnia del suo cagnolino quando si è trovata davanti il pitbull. Istintivamente ha preso in braccio il suo animale per proteggerlo. Ed è stato a quel punto che il cane di grossa taglia le si è scagliato contro, mordendola ad una gamba e ad una mano.

I primi soccorsi

Alcuni passanti, che hanno assistito alla scena, sono intervenuti per liberare la donna dalle grinfie del pitbull e hanno chiamato i soccorsi. Sul posto è giunta un’ambulanza del 118, che ha trasportato la 32enne al pronto soccorso del “Cardinale Panico” di Tricase in codice rosso.

Sono intervenuti i carabinieri della stazione cittadina, diretti dal maresciallo Tommaso Maggio, che hanno chiesto l’intervento del Servizio veterinario della Asl. Sono in corso i controlli per verificare se il cane, che si è fermato nelle vicinanze, sia dotato di microchip e, quindi, se sia di proprietà di qualcuno. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA