Coronavirus in Italia, il bollettino del 22 ottobre: 136 morti e 16.079 casi in più. I positivi sono quasi 170mila

Giovedì 22 Ottobre 2020 di Domenico Zurlo
Coronavirus in Italia, il bollettino del 22 ottobre: 136 morti e 16.079 casi in più. I positivi sono quasi 170mila

Coronavirus in Italia, il bollettino di oggi giovedì 22 ottobre del Ministero della Salute. Ancora da record i numeri sui nuovi positivi, che oggi ammontano a 16.079, con 170.392 tamponi (ieri erano stati 15.199, con 177.848 tamponi): 136 invece i decessi (ieri erano stati 127). Con 2.078 dimessi/guariti in più nelle ultime 24 ore, gli attualmente positivi salgono ancora a quota 169.302 (13.860 in più rispetto a ieri, quando l'aumento era stato di 12.703 unità). 

 

Leggi anche > Covid, l'allarme dell'Ats: «La gente si contagia facendo la fila per il tampone»

 

Il totale delle vittime di Covid-19 sale a 36.968, mentre il numero totale dei casi è di 465.726. Dei 136 morti 29 vengono dalla Lombardia, 19 dal Veneto, 17 dalla Liguria, 16 dal Lazio e 11 dal Piemonte. La Lombardia ancora oltre i 4mila casi (4.125), seguita da ben cinque regioni oltre i mille casi: sono Piemonte (1.550), Campania (1.541), Veneto (1.325), Lazio (1.251) e Toscana (1.145)

 

 

IL BOLLETTINO DI OGGI (clicca per scaricare il pdf)

 

casi Covid-19 in Italia dall'inizio dell'emergenza sono ora 465.726 (16.079 in più rispetto a ieri), di cui 36.968 morti e 259.456 dimessi e guariti, 2.078 nelle ultime ventiquattro ore. Il numero di attualmente positivi nel nostro Paese è 169.302, ieri era di 155.442, un aumento di 13.860 unità.


Sono 992 i malati in terapia intensiva (ieri erano 926) di cui 156 in Lombardia (+22) e 131 nel Lazio (+2). I ricoverati con sintomi sono 9.694, 637 in più rispetto a ieri, e le persone in isolamento domiciliare sono 158.616 (13.157 in più). I tamponi effettuati fino ad oggi sono 14.132.421, di cui 170.392 nell’ultimo giorno (ieri erano stati 177.848). Il numero di persone realmente sottoposte al test sono 8.564.608. Ricordiamo che ogni persona può essere sottoposta a più di un tampone.

Ultimo aggiornamento: 17:16 © RIPRODUZIONE RISERVATA