Bambino di 4 anni azzannato da un cane meticcio: «Ferite profonde al volto»

Venerdì 3 Luglio 2020
Bambino di 4 anni azzannato da un cane meticcio: «Ferite profonde al volto», è grave
Un bambino di quattro anni è stato aggredito ieri sera a Frigole, marina di Lecce, da un cane meticcio di grossa taglia. Il cane lo ha azzannato al volto. E' stato un attimo, quell'attimo in cui il bimbo si è interposto fra i genitori ed il cane. Sono stati i genitori a liberarlo dalle fauci dell'animale e  a trasportalo a Lecce all'ospedale Vito Fazzi dove è stato ricoverato con una prognosi di 30 giorni. Il morso gli ha causato ferite profonde al volto.




Indaga la polizia per capire se il cane sia un randagio o abbia un proprietario che non lo ha tenuto al guinzaglio e non gli ha fatto indossare una museruola. Ultimo aggiornamento: 09:13 © RIPRODUZIONE RISERVATA