Belen Rodriguez svela i messaggi degli ex dopo la nascita della figlia Luna Marì

Mercoledì 11 Agosto 2021
Belen Rodriguez svela i messaggi degli ex dopo la nascita della figlia Luna Marì

Belen Rodriguez si sta godendo le prime settimane con la figlia Luna Marì e il compagno Antonino Spinalbanese. A un mese dalla nascita della piccola hanno svelato qualche retroscena in una lunga intervista per il settimanale Chi. Gli ex della showgirl argentina, tra cui Stefano De Martino, le hanno mandato dei messaggi in privato. 

 

Leggi anche > Ivana Mrazova rompe il silenzio su Luca Onestini e svela: «Non ci siamo supportati...»

 

Belen Rodriguez, i messaggi degli ex

«Sono stati tutti molto carini», ha detto Belen rispondendo alla domanda sulla reazione degli uomini con cui è stata in passato. Tra loro spicca De Martino, ex marito e padre del figlio Santiago. Il ballerino e conduttore non ha mai rilasciato alcun commento pubblico sulla nuova vita della ex moglie ad eccezione di un like al post che annunciava la gravidanza. In privato è stato gentile. Fabrizio Corona, altro storico ex dell’argentina, ha dedicato persino una storia Instagram: «Auguri gorda. Benvenuta Luna».

 

Belen e Antonino

Nel numero del settimanale sono pubblicate le prime immagini ufficiali di Belen, Antonino e la bambina. «Mia figlia era nel mio destino. Un anno fa cercavo un posto dove stare bene e Antonino era quel posto. Credo che ci siano poche persone destinate a noi e che dipendano dal momento che viviamo. Quando cresciamo, cambiamo, e cambiano le nostre esigenze. A volte ci si mette insieme da piccoli, ma poi la nostra testa cambia, come i desideri. Antonino è il mio desiderio, è la persona che mi fa stare bene».

 

Belen e Antonino

Antonino dal canto suo ha ammesso di chiedere a Belen di sposarlo ogni giorno e che la gravidanza non è stata facile. La showgirl ha spiegato: «Non è una passeggiata a 36 anni. Quando aspettavo Santiago, nove anni fa, non mi accorgevo della fatica che il corpo fa, è una macchina spaziale che realizza una persona con il tuo Dna. Questa volta ho sentito tutta la fatica. Ho avuto le nausee fino al quinto mese, ero senza forze, anemica. E Antonino ha ‘subìto’ tutto con grande rispetto».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA