Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Lavoro a nero, 11 dipendenti irregolari scoperti dalla Finanza nel Foggiano

Blitz delle Fiamme Gialle: 11 lavoratori in nero nei ristoranti
Blitz delle Fiamme Gialle: 11 lavoratori “in nero” nei ristoranti
1 Minuto di Lettura
Sabato 17 Settembre 2022, 09:34 - Ultimo aggiornamento: 09:35

Nel corso dei controlli della Guardia di finanza in dieci aziende di Cerignola (Foggia) che operano nel settore della ristorazione e somministrazione di bevande sono stati individuati 11 lavoratori in nero. Complessivamente sono state somministrate multe per più di 37mila euro.

In un ristorante 6 dipendenti su 8 senza tutele

In particolare in un ristorante-pizzeria della città sei degli otto lavoratori presenti non erano assunti e non avevano alcuna forma di tutela per la loro sicurezza, evidenzia la Gdf in una nota. I titolari dell'attività, che rischia la sospensione, dovranno anche provvedere alla liquidazione della contribuzione previdenziale e assicurativa evasa, alla regolarizzazione e alla ricostruzione dei rapporti di lavoro irregolari.

© RIPRODUZIONE RISERVATA