Melania, divorzio da Donald Trump e chiede 50 milioni di dollari

Mercoledì 18 Novembre 2020 di Ida Di Grazia
Melania e Trump

C’è aria di divorzio alla Casa Bianca e i rumors impazzano. Secondo indiscrezioni pubblicate dal Sun, il matrimonio tra Melanie Knauss e l’ormai ex presidente Donald Trump, durato ben 15 anni, sarebbe giunto al capolinea e la buonuscita per l’ex first Lady ammonterebbe a 50 milioni di dollari, svariati beni di lusso e gli alimenti per il figlio Barron. Stima frutto di un accordo prematrimoniale successivamente rinegoziato e aggiornato con l’elezione a Presidente.

 

Il parere dell'esperto matrimonialista Gassani

 

 

 

La data fissata potrebbe essere quella del 20 gennaio 2021, quando Joe Biden e la moglie Jill si insedieranno al loro posto alla Casa Bianca. L’insofferenza di Melania è sempre stata piuttosto evidente - il rifiuto della mano del marito scendendo dall’Air Force One, è solo uno dei tanti.

 

L’ultimo smacco è avvenuto lo scorso mercoledì durante la cerimonia del Veteran’s Day, con Melania un passo indietro rispetto al marito e soprattutto tenendo al braccio un militare. Per Trump si tratta del terzo e più costoso divorzio. A Ivana (15 anni di matrimonio) spettarono 14 milioni di dollari, una villa in Connecticut e un appartamento a New York, a Marla Maples (6 anni) “solo” 2 milioni.

 

GLI ALTRI DIVORZI MILIONARI

Tra i divorzi più costosi della storia però il primato è ancora di Jeff Bezos, proprietario di Amazon che diede alla moglie Mackenzie il 4% delle sue azioni, valutate in 38,3 miliardi di dollari diventando così la terza donna più ricca del pianeta. Il record italiano è di Silvio Berlusconi e Veronica Lario, un addio da 540 milioni di euro oltre a un assegno di mantenimento inizialmente fissato in 1,4 milioni di euro al mese, poi annullato.

Ultimo aggiornamento: 08:09 © RIPRODUZIONE RISERVATA