Dubai, il divorzio più costoso al mondo: il sultano e la cifra record che deve all'ex moglie

Una batosta non indifferente nemmeno per le tasche del sultano di Dubai. Mohammed bin Rashid Al Maktoum dovrà mantenere la principessa di Giordania e i due figli

Dubai, il divorzio più costoso al mondo: il sultano deve 635 milioni di euro all'ex moglie
Dubai, il divorzio più costoso al mondo: il sultano deve 635 milioni di euro all'ex moglie
2 Minuti di Lettura
Martedì 21 Dicembre 2021, 17:10 - Ultimo aggiornamento: 22 Dicembre, 19:31

Un divorzio da record. Il sultano di Dubai deve versare 635 milioni di euro alla ex moglie, una cifra tale da far tremare anche un uomo ricco come Mohammed bin Rashid Al Maktoum. Quando un pensa ad un sultano, si immagina un uomo così ricco da non temere nessun tipo di spesa. Ma probabilmente questa notizia avrà scosso anche il 72enne sultano degli Emirati Arabi.

Leggi anche > Natale al Castello di Windsor per la regina Elisabetta: salta il tradizionale viaggio a Sandringham

Una cifra record che è stata stabilita da un giudice di Londra. La batosta non da poco, nemmeno per il sultano di Dubai, è arrivata a causa del divorzio che la ex moglie ha ottenuto. La principessa Haya, sorella del re di Giordania, riceverà, come deciso dalla giustizia britannica, 550 milioni di sterline (circa 635 milioni di euro) per il mantenimento suo e dei due figli minori che hanno avuto insieme. 

La principessa Haya era fuggita, in modo rocambolesco, da Dubai nel 2019. E da allora vive blindata in una lussuosa residenza di Londra e si dice «terrorizzata» dallo sceicco, divenuto primo ministro e vicepresidente degli Emirati Arabi Uniti nel 2006. Mohammed bin Rashid Al Maktoum, nel frattempo, è stato denunciato in Gran Bretagna anche per il trattamento inflitto a una figlia maggiore, che sarebbe di fatto tenuta prigioniera a Dubai

© RIPRODUZIONE RISERVATA