Drogato alla guida, precipita da un ponte e uccide la fidanzata: il folle schianto sotto la pioggia

Dagli esami del sangue il 35enne è risultato positivo alla cocaina, con un valore che superava di oltre cinque volte il limite

Drogato alla guida, precipita da un ponte e uccide la fidanzata: il folle schianto sotto la pioggia
3 Minuti di Lettura
Mercoledì 16 Febbraio 2022, 23:07

Guidava sotto l’effetto di stupefacenti quando è precipitato da un cavalcavia uccidendo una donna di 28 anni che aveva a fianco. E’ stato condannato a 7 anni e sei mesi Andrew Vowles, il 35 enne sopravvissuto per miracolo ad un terribile incidente stradale avvenuto a Cardiff in Gran Bretagna nel 2020. La scena choc è stata ripresa dalle telecamere di sicurezza, presenti nell’area. Prova schiacciante della folle guida dell’uomo presentata in tribunale. Nelle immagini, come riporta il Sun, l’auto corre sotto la pioggia a 100 km/h e si schianta contro la barriera che riduce in briciole. Un volo di oltre 20 metri che finisce sul terreno al lato di una strada trafficata. L’uomo poi esce dall’auto capovolta lasciando morta tra le lamiere Danielle Andrews, mamma di 4 bambini.

Leggi anche > Ucraina, i russi non si ritirano e la Nato si rafforza a Est. «Si teme il bluff di Putin»

Dagli esami del sangue il 35enne è risultato positivo alla cocaina, con un valore che superava di oltre cinque volte il limite. Secondo quanto ricostruito la coppia aveva lasciato l'hotel in cui alloggiavano in piena notte. Sul telefono dell'uomo sono stati recuperati dei messaggi nei quali Vowles aveva chiesto della cocaina ad uno spacciatore. Cinque minuti dopo l'auto è stata ripresa dalle telecamere che filava dritta, ignorando anche il semaforo rosso, verso il precipizio. All'arrivo della polizia sul luogo dell'incidente, l'uomo avrebbe anche mentito su quante persone ci fossero a bordo dell'auto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA