Edificio privo di certificato antincendio: chiusa la scuola dopo il crollo del tetto della palestra

Edificio privo di certificato antincendio: chiusa la scuola dopo il crollo del tetto della palestra
LATIANO -  È stata disposta la chiusura oggi e domani della scuola primaria Bartolo Longo di Latiano (Brindisi), dove il 18 maggio è crollato un solaio in una palestra in corso di ristrutturazione. Lo ha disposto la dirigente scolastica dopo una relazione dei Vigili del fuoco, che hanno verificato l'assenza delle certificazioni antincendio. La scuola è strutturata in più palazzine, alcune oggetto di lavori di risistemazione, altre invece utilizzate normalmente per le attività didattiche. A causa del crollo del solaio rimase gravemente ferito un operaio, ma nessuna conseguenza ci fu per i bambini che si trovavano in un edificio vicino per svolgere attività extrascolastiche. Dal sopralluogo fatto dai Vigili del fuoco, è emerso che «il plesso scolastico in oggetto è ancora sprovvisto di certificato di prevenzione incendi, ancorché già segnalato con precedenti note». I pompieri hanno preso atto quindi della «oggettiva pericolosità derivante dalla presenza di cantieri edili contigui a edifici al cui interno si svolge attività scolastica». È disposto, tra l'altro, che prima della ripresa delle lezioni - comunque posticipate a dopo le elezioni per l'uso elettorale delle scuole - dovrà essere inviata al comando una segnalazioni con le certificazioni mancanti. Non è ancora stato chiarito se nei prossimi giorni sarà deciso il trasferimento dei bambini in un altra struttura.
© RIPRODUZIONE RISERVATA
Giovedì 23 Maggio 2019 - Ultimo aggiornamento: 15:07