Vaccini di notte, nel Barese prenotati 3mila ragazzi nella fascia 12-19 anni

Giovedì 13 Gennaio 2022
Vaccini di notte, nel Barese prenotati 3mila ragazzi nella fascia 12-19 anni

Oltre 3mila ragazzi tra i 12 e i 19 anni hanno già aderito all'iniziativa regionale «La Notte è Giovane» per vaccinare i ragazzi nel Barese. La Asl Bari ha messo a disposizione complessivamente 16 hub, distribuiti nelle tre giornate di venerdì 14 gennaio, sabato 15 e domenica 16 gennaio, dedicate alle somministrazioni anti-Covid per la fascia di età 12-19 anni.

Ad oggi in provincia di Bari, in questa fascia, il 93% ha ricevuto almeno la prima dose (79% il dato Italia), l'89% ha ultimato il ciclo primario (rispetto al 75,5% nazionale) e il 24% di chi lo ha completato da quattro mesi ha anche fatto la dose «booster».

Le strutture aperte

Nella città di Bari, dunque, porte aperte a ragazze e ragazzi nell'Hub Fiera del Levante Bari in tutte e tre le serate, da venerdì a domenica. Stessa disponibilità ad Alberobello (via Confine), nell'ex scuola media Nitti di Sammichele di Bari (via della Repubblica) e nel Palazzetto dello Sport di Triggiano (via Ferrari). Seduta vaccinale doppia (venerdì e sabato) negli hub di Terlizzi (Palachicoli - via Cappella dei Chicoli), Ruvo di Puglia (via Volta) e Bitonto (Scuola media Rutigliano - via Moschetta).

Venerdì sera i giovani potranno vaccinarsi nel Palazzetto di Altamura (via Manzoni), nella Fiera di San Giorgio a Gravina in Puglia (via Spinazzola), a Mola di Bari (c/o SISP via Canudo) e a Noicattaro (CAG Giardini Matteotti). Sabato, infine, seduta straordinaria nello Stadio dell'Atletica di Molfetta (via D'Acquisto), nel Palasport D'Aprile di Polignano (via Conversano), a Capurso (via Valenzano) e Monopoli (via Arenazza), mentre nell'hub di Corato (via Sant'Elia) sarà possibile vaccinarsi soltanto domenica.

Ultimo aggiornamento: 19:23 © RIPRODUZIONE RISERVATA