Serie C, al comando della classifica solo squadre pugliesi. E Bari svetta in cima: vittoria a Messina

Mercoledì 29 Settembre 2021

Un dominio pugliese. Il girone C della Serie C è monopolizzato: la capolista Bari espugna anche Messina, col piglio della grande squadra, 2-0 e nessun dubbio. Apre le danze Ruben Botta, al secondo gol consecutivo, chiude nella ripresa Paponi, che torna in rete dopo un periodo difficile dal punto di vista personale. Corre, dietro, anche il Monopoli: battuto il Picerno al Veneziani. A segno Marco Piccinni e Mario Mercadante, quest'ultimo secondo su calcio di rigore. Tutto sull'asse Bari-Monopoli, Mignani chiama e Colombo risponde e domenica pomeriggio si ritroveranno l'uno contro l'altro nel big match del San Nicola.

Dietro inciampa il Taranto, che pareggia con il Monterosi (0-0 allo Iacovone, con rigore sbagliato nel finale), ma il Francavilla espugna Potenza (1-0, gol di Ventola, bellissimo su un'acrobazia in area di rigore) e va al terzo posto, con i rossoblù ora alle spalle. E domenica c'è l'altro scontro diretto tra Virtus e Taranto al Giovanni Paolo II. Il derby pugliese del turno infrasettimanale va a un Foggia formato Zeman: 3-0 al Degli Ulivi dell'Andria. In rete Curcio, Ferrante e Merola, biancazzurri contestati dal pubblico nel finale.

Ultimo aggiornamento: 20:25 © RIPRODUZIONE RISERVATA