Cura il cane cercando i rimedi su internet per risparmiare la spesa del veterinario, l'animale muore

Giovedì 9 Novembre 2017
Cura il cane cercando i rimedi su internet per risparmiare la spesa del veterinario, l'animale muore
Cura il cane cercando i rimedi su internet per risparmiare la spesa del veterinario, l'animale muore.

Il cane contrae una brutta infezione ma il padrone si rifiuta di portarlo dal veterinario e lo cura in casa fino a farlo morire. La bestia non è riuscita a sopravvivere alla grave infezione che nel corso del tempo si era espansa e alla fine è morto nell'appartamento del suo padrone a Liverpool stramazzando in terra. 





Il German Shepherd è stato lasciato agonizzante per giorni dal suo padrone, convinto di poterlo curare seguendo alcuni consigli su internet. Il cane aveva una lunga e profonda ferita sul muso, probabilmente sarebbe stata necessaria una cura antibiotica, dei punti, il parere di un esperto, ma il padrone sosteneva di poterlo guarire da solo. Con il passare dei giorni la ferita diventava sempre più maleodorante e la setticemia si espandeva fino ad ucciderlo.

Il cane, come riporta Metro, è stato trovato con vermi e batteri fecali nella ferita e secondo gli esperti, per arrivare a questo stato, la ferita sarebbe stata trascurata per settimane. Il padrone ha provato a giustificarsi dicendo che era accaduto altre volte: l'animale soffriva di frequenti problemi dentali cosa che lo portava a grattarsi sul muso e a graffiarsi, ma mai avrebbe pensato che sarebbe potuto morire per questo.

Il padrone però è stato arrestato e ora dovrà subire un processo.
© RIPRODUZIONE RISERVATA