Ex Ilva, Brigati (Fiom): «Il governo non può stanziare fondi per Arcelor Mittal»

EMBED

A Taranto oggi assemblea dei soci ex Ilva e consiglio di fabbrica dell'impianto siderurgico. I lavoratori poi hanno occupato la strada statale. I sindacati dicono no all'ipotesi di un prestito ponte del governo ad Acciaierie d'Italia per consentire all'azienda siderurgica di ridurre i debiti verso i grandi fornitori. "Non è possibile che ancora una volta il governo stanzi dei fondi per Arcelor Mittal che ha portato questo stabilimento in stato comatoso.Ci vuole un cambio della governance e l'intervento pubblico per rilanciare l'acciaieria", dice Francesco Brigati segretario generale Fiom-Cgil di Taranto.