Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

Sanremo, Pio e Amedeo show con Baglioni e battute su Salvini. Il ministro reagisce così

Sanremo 2019, Pio e Amedeo show all'Ariston: «Piccolo grande amore ha rotto u caz***»
Sanremo 2019, Pio e Amedeo show all'Ariston: «Piccolo grande amore ha rotto u caz***»
di Emiliana Costa
3 Minuti di Lettura
Giovedì 7 Febbraio 2019, 00:24 - Ultimo aggiornamento: 01:40

Pio e Amedeo "irrompono" sul palco dell'Ariston a Sanremo ed è subito show. Il duo comico entra in scena subito dopo l'esibizione di Claudio Baglioni che ha cantato il suo brano simbolo Piccolo grande amore. E i comici esclamano: «Piccolo grande amore ha rotto u caz***. Nessuno te lo vuole dire. Ma devi andare avanti. Sono passati 47 anni, la ragazza con la maglietta fina adesso ha la pancetta. All'epoca, gli immigrati eravamo noi del sud a Milano. E ci si eccitava guardando Postalmarket».

Sanremo 2019, diretta seconda serata

Continuano i comici: «Stai attento che c'è un complotto, ti vogliono fare fuori. Abbiamo visto Pippo Baudo al supermercato a comprarsi la tinta nera. E c'era pure Vessicchio che diceva 'Ci riprendiamo tutto quello che è nostro'».

Pio e Amedeo si propongono come spalla per Baglioni per "ringiovanirlo" un po': «Il prossimo anno facciamo Sanremo insieme. Noi mandiamo i cestini a tutti i politici, pure a quelli che non si fila più nessuno. Pure ai Savoia per non sbagliare. Non ti preoccupare per Salvini, prima ti odia per due tre anni e poi ti ama. Con noi meridionali ha fatto così».

Arriva la reazione del ministro. Che pubblica una foto su Twitter in cui dimostra che sta guardando Sanremo in quel momento. «Evviva Sanremo... ;-)».

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA