L'Inter degli intoccabili: da Inzaghi subito un messaggio al club. Bastoni, Lautaro e Barella restano

Martedì 24 Maggio 2022 di Fabrizio Ponciroli
L'Inter degli intoccabili: da Inzaghi subito un messaggio al club. Bastoni, Lautaro e Barella restano

La delusione per aver perso, all'ultimo respiro, lo scudetto è ancora forte ma in casa nerazzurra si sta già programmando il pronto riscatto. Come svelato dallo stesso Inzaghi, a stretto giro è in agenda un incontro tra il presidente Zhang e lo stesso allenatore dell'Inter.
L'obiettivo è chiaro: allestire una rosa in grado di competere anche il prossimo anno, con l'imperativo di non perdere nessuno dei top player. Una missione non semplice, considerato che la società nerazzurra ha la necessità di far quadrare i conti. Tanti faranno le valigie (ben sette, con un risparmio pari a circa 35/40 milioni di euro a livello di ingaggi) ma non è escluso che un big possa essere sacrificato. I nomi in gioco sono noti: Lautaro Martinez, Barella e Bastoni, ovvero tre colonne della squadra. Il primo ha un rapporto speciale con l'Inter (ha rinnovato il contratto sino al giugno 2026 lo scorso ottobre) ma, davanti ad una super offerta, la situazione potrebbe cambiare. Il Real Madrid, perso Mbappé, ci potrebbe fare un pensierino. Attenzione anche a Barella, cercato da mezza Europa (anche in questo caso da non sottovalutare l'interesse del Real Madrid). Il più a rischio pare Bastoni. Il difensore, nonostante sia ancora piuttosto giovane (23 anni), è uno dei migliori centrali difensivi in circolazione. Tanti i club che sono pronti a farsi avanti, in particolare il Tottenham di Conte. L'ex tecnico nerazzurro conosce perfettamente Bastoni (l'ha allenato nell'anno dell'ultimo Scudetto) e sa che farebbe comodo uno come lui per la nuova avventura in Champions League degli Spurs. Il cartellino di Bastoni è valutato non meno di 70 milioni di euro. Inzaghi, dal canto suo, si augura che alla fine tutti i migliori restino al loro posto, così da presentarsi ai nastri di partenza della nuova stagione con una rosa già forte, resa ancor più qualitativa dai rinforzi che arriveranno.
Tutto passa dall'incontro con il presidente Zhang. Intanto, sul fronte Perisic, l'Inter avrebbe formulato una nuova proposta per arrivare al tanto agognato rinnovo. Infine, Vidal sarebbe sempre più vicino all'accordo con il Flamengo.
riproduzione riservata ®

© RIPRODUZIONE RISERVATA