Maneskin battono i Beatles, su Spotify più ascoltati della storica band di Liverpool: oltre 28 milioni di persone raggiunte

Mercoledì 30 Giugno 2021
Maneskin battono i Beatles, su Spotify più ascoltati della storica band di Liverpool: oltre 28 milioni di persone raggiunte

Ancora successi per i Maneskin. Nell'ultimo mese sulla piattaforma streaming Spotify hano avuto più ascoltatori dei Beatles. I Fab Four romani hanno infatti ad ora oltre 28 milioni di ascoltatori mensili (28.018.192), mentre la storica band di Liverpool ne ha circa 24 milioni e mezzo (24.421.453).

Un netto distacco insomma segno dell'aumento incredibile di popolarità dei Maneskin, cresciuti a colpi di nuovi record nelle ultime settimane dopo il successo all'Eurovision.

Vernon Reid e il Zig Zag Power Trio: «Il rock si evolve e non morirà mai»

Da oltre un mese sono sopra anche un'altra storica band, i Pearl Jam, fermi a circa 10 milioni e mezzo di ascoltatori unici al mese. In sole quattro settimane i Maneskin hanno quasi triplicato il numero di ascoltatori grazie soprattutto a I Wanna Be Your Slave e Zitti e buoni (che hanno superato i 100 milioni di ascolti l’una su Spotify) e alla cover di Beggin’, che è vicina a quella soglia. È poco al di sotto dei 100 milioni di ascolti invece Torna a casa.

Nuovo album di Noa

Su Spotify, l’album Teatro d’ira Vol. 1 è ora al quinto posto della Top 50 Albums Global, la classica degli album globale che va dal 18 al 24 giugno. Davanti alla band ci sono grandissimi nomi della musica mondiale come Dua Lipa e Justin Bieber.

In un’intervista i Maneskin hanno spiegato che il loro nuovo manager non è Simon Cowell. «Non vedevamo l’ora che qualcuno ce lo chiedesse per dire che non è vero», hanno spiegato i quattro giovani romani.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA