Gianni Morandi, il vaccino contro il Covid a due mesi dall'incidente in cui era rimasto ustionato: «Finalmente»

Domenica 16 Maggio 2021
Gianni Morandi, il vaccino contro il Covid a due mesi dall'incidente dal fuoco: «Finalmente»

Gianni Morandi si è vaccinato contro il Covid e ha condiviso lo scatto con i followers. «Finalmente!», si legge nella didascalia perché il cantante ha dovuto aspettare prima di ricevere la prima dose, nonostante l'età, a causa del brutto incidente in cui è rimasto coinvolto circa due mesi fa. L'artista ha riportato delle gravi ustioni agli arti dopo essere stato travolto dalle fiamme mentre bruciava delle sterpaglie in campagna. 

 

Leggi anche > Berlusconi dimesso, la foto prima di uscire dall'ospedale. Il San Raffaele: «Forte e in forma»

 

Gianni Morandi si vaccina contro il Covid 

Tutti i fan sono stati con il fiato sospeso una volta diffusa la notizia. Gianni Morandi è rimasto per settimane nel centro grandi ustionati dell’ospedale Bufalini di Cesena e ora sta lentamente riprendendo l'uso di entrambe le mani. Com'è nel suo spirito ha condiviso la speranza e ogni piccolo progresso con i followers su Instagram. E nelle ultime ore ha ricevuto il vaccino contro il Covid. Momento che ha documentato con una "foto di Anna" scattata durante la somministrazione.

 

 

Gianni Morandi si vaccina contro il Covid 

Al cantante 76enne è stato somministrato il vaccino Pfizer. Intanto, prosegue la fisioterapia con l’aiuto di un palmare. «Da oggi dovrò applicare un palmare alla mano destra. Dovrò metterlo specialmente la notte, per mantenere le dita dritte e stese ed evitare che, con la pelle nuova che si riforma, si accartoccino e si richiudano su loro stesse. Nicola è il tecnico ortopedico che mi ha preparato questo tutore su misura. Il resto lo fa la fisioterapia», aveva scritto il 12 maggio in un post.

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA