Totti e Ilary in crisi? Una storia d'amore lunga 20 anni: dalla dedica al derby al matrimonio da sogno

Le tappe di un rapporto che secondo Dagospia sarebbe giunto al capolinea

Totti e Ilary in crisi? Una storia d'amore lunga 20 anni: dalla dedica al derby al matrimonio da sogno
Totti e Ilary in crisi? Una storia d'amore lunga 20 anni: dalla dedica al derby al matrimonio da sogno
di Gianluca Lengua
3 Minuti di Lettura
Lunedì 21 Febbraio 2022, 18:02 - Ultimo aggiornamento: 11 Luglio, 16:39

Francesco Totti e Ilary Blasi si starebbero per separare. Una storia d’amore cominciata 20 anni fa, era il 2002 quando l’allora attaccante della Roma conobbe la donna che sarebbe diventata sua moglie tre anni dopo. Qualcuno li ha soprannominati i “Sandra e Raimondo dei giorni nostri” per la loro allegria e gli sketch comici pubblicati sui social. Una storia d’amore cominciata 20 anni fa quando Ilary faceva la “Letterina” per il programma “Passaparola”. Quando Francesco la vide in tv pensò di volerla sposare immediatamente. Lei era fidanzata e difficilmente avrebbe lasciato il ragazzo dell’epoca, ma Totti non ha mollato la presa e grazie a messaggi, chiamate e sorprese romantiche è riuscito a conquistarla.

Totti e Ilary Blasi, il matrimonio da sogno

La storia diventa di dominio pubblico nel derby del 10 marzo 2002 quando Totti dopo un gol mostra la maglia «6 unica», lei si trovava sugli spalti e un sorriso imbarazzato ha illuminato il suo viso. Nel 2005 il matrimonio in diretta tv e nello stesso anno nasce Cristian il primogenito della coppia, a seguire Chanel (2007) e Isabel (2016). La proposta di matrimonio avvenne sulla spiaggia di Santa Severa all’ombra del Castello: «Avevo riservato un ristorante a Santa Severa. Lei mi disse: “Fino a laggiù?” e io: “Tanto la macchina la porto io quindi si va là”. Quando arrivammo era tutto buio, sembrava chiuso e mi rimproverò. Appena apre lo sportello dell’auto parte la canzone di Celentano con cui c’eravamo conosciuti (“L’emozione non ha voce”) e dentro il ristorante trova petali rosa per terra che arrivavano fino al tavolo. Eravamo soli e a metà cena le feci la proposta di matrimonio. In realtà eravamo in tre, era incinta di Christian. Il giorno delle nozze è stato indimenticabile.

L'esultanza per Ilary

Il resto è una favola d’amore vissuta con semplicità ed armonia, in quasi ogni gol segnato Francesco si metteva il pollice in bocca proprio per ricordarla: «Dedico a Ilary una nuova esultanza, il dito in bocca, destinata a diventare definitiva. A lungo si è pensato che fosse un modo per segnalare i figli in arrivo. Non è così. Quando Ilary si concentra, il dito le torna in bocca proprio come quando era bambina. È il gesto più suo in assoluto». La showgirl non ha fatto mancare la sua vicinanza durante il lungo periodo dell’addio al calcio dell’attaccante, il tutto raccontato nel film e nella serie tv ispirati all’autobiografia del campione. Una storia d’amore vissuta con semplicità, ironia e amore una storia semplice di due ragazzi innamorati baciati dal successo e che adesso sta per finire.

© RIPRODUZIONE RISERVATA