Torino, «La trovo Francesca?». Spacciatori battezzano così la droga: scattano 8 misure cautelari

C'era chi voleva passare a salutare Francesca e chi invece la cercava, ma non sempre la trovava ad aspettarlo e quindi doveva rimandare l'appuntamento. Francesca però non era una giovane ragazza: era di volta in volta cocaina, marijuana o hashish

Torino, «La trovo Francesca?». Spacciatori battezzano così la droga: scattano 8 misure cautelari
Torino, «La trovo Francesca?». Spacciatori battezzano così la droga: scattano 8 misure cautelari
2 Minuti di Lettura
Giovedì 9 Dicembre 2021, 14:02 - Ultimo aggiornamento: 14:04

C'era chi voleva passare a salutare Francesca e chi invece la cercava, ma non sempre la trovava ad aspettarlo e quindi doveva rimandare l'appuntamento. Francesca però non era una giovane ragazza particolarmente popolare tra gli amici. Era di volta in volta cocaina, marijuana o hashish che una banda di spacciatori vendeva in particolare nel quartiere San Paolo a Torino.

Leggi anche > Guido Russo, il dentista del braccio in silicone da Giletti: «Volevo solo provocare, mi sono vaccinato il giorno dopo»

A scoprirlo gli agenti del commissariato San Paolo che questa mattina hanno eseguito otto misure cautelari nei confronti di altrettante persone di età compresa tra i 24 e 44 anni fra cui una donna, indagati, a vario titolo, per detenzione e cessione di sostanze stupefacenti.

Per sei di loro è scattata la custodia cautelare in carcere, per una gli arresti domiciliari e per un altro l'obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. L'operazione, denominata 'Non è Francesca' dal nome con cui veniva indicata la droga, fa seguito a un'indagine seguita a un arresto per detenzione ai fini di spaccio di circa 400 grammi avvenuto nel settembre 2019 a carico di un cittadino italiano.

Gli accertamenti successivi hanno permesso alla polizia di disarticolare una fitta rete di soggetti, dediti in forma continuativa allo spaccio di sostanze stupefacenti di varia tipologia prevalentemente in zona San Paolo di Torino.  Nel corso della indagini erano stati sequestrati 255 grammi di cocaina e 400 di marijuana e arrestate in flagranza  per spaccio 4 persone. Nelle perquisizioni di oggi è stata rinvenuta e sequestrata ulteriore sostanza stupefacente a carico di alcuni indagati che sono, pertanto, stati tratti in arresto in flagranza.

© RIPRODUZIONE RISERVATA