Roma, chiede ad una coppia di mettere la mascherina sul bus e viene accoltellato

Lunedì 15 Febbraio 2021
Roma, chiede ad una coppia di mettere la mascherina sul bus e viene accoltellato

Ha chiesto ad una coppia, appena salita su un bus, di indossare la mascherina. Di tutta risposta, però, ha ricevuto un rifiuto, da cui è scaturita una breve lite e, infine, una coltellata alla gamba da parte dell'uomo che non voleva utilizzare il dpi. È accaduto ieri pomeriggio a Roma: gli aggressori, dopo la coltellata, sono fuggiti.

 

Leggi anche > Rosina Carsetti, la figlia e il nipote non rispondono al giudice. Alla donna dicevano: «Ci costi 5mila euro»

 

«Indossate la mascherina», accoltellato sul bus

Il ferito è un 31enne romano che, a bordo di un bus della linea 314, in zona Collatina, ha visto salire una coppia sul mezzo senza mascherina. L'aggressore era, a detta della vittima, in compagnia di una donna, anche lei senza mascherina e, al rimprovero è seguita una breve lite e il fendente. Il 31enne è stato soccorso dall'autista e trasportato d'urgenza al Policlinico Casilino: immediatamente curato, le condizioni di salute sono buone.

 

Accoltellato sul bus, caccia alla coppia

La coppia, subito dopo l'aggressione, è scesa dal bus ed è fuggita. La polizia, giunta sul posto, ha trovato sia il coltello che un cappello perso dall'uomo durante la fuga. Gli inquirenti hanno chiesto ad Atac e Roma Tpl di accedere alle telecamere di sorveglianza, che dovrebbero essere installate e funzionanti su tutti i mezzi di Roma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA