Focolaio a Feltre, allarme Covid in Veneto: attivato il contact tracing

Sabato 27 Giugno 2020
Focolaio a Feltre, allarme Covid in Veneto: attivato il contact tracing

Focolaio di coronavirus a Feltre (Belluno), in Veneto dopo i casi più eclatanti degli ultimi giorni come quello di Mondragone, in Campania. «Si tratta di un piccolo focolaio epidemico atteso in questa fase che, seppur impegnativo, rientra nella dinamica della coda pandemica registrata nel nostro territorio», spiega Sandro Cinquetti, Direttore del Dipartimento di Prevenzione dell'Ulss Dolomiti. A seguito di due positività Covid 19 riscontrate in due colleghi di lavoro di un negozio di Feltre (Belluno) è stato attivato, come da linee guida regionali, un accurato contact tracing che ha portato all'esecuzione del tampone a 25 contatti dei due casi indicati. Il laboratorio ha reso noti i risultati di queste indagini attestando tre nuove positività: una correlata al caso 1 e due al caso 2. Da ciò deriverà nella giornata di domani l'esecuzione di nuovi accertamenti in urgenza con tampone e con le decisioni conseguenti.  «Nessuno dei casi indicati - conclude - presenta sintomatologia grave, per tutti è stato disposto rigoroso isolamento domiciliare. Per la totalità degli altri contatti è stata attivata la quarantena».

Coronavirus in Campania, zero positivi e zero decessi: spento il focolaio di Mondragone

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA