Auto contro camper in Puglia: ferragosto rosso sangue, morti tre turisti

Giovedì 16 Agosto 2018
Un intervento di 118 e vigili del fuoco (FOTO ARCHIVIO)

PERUGIA - Due famiglie di turisti perugini sono rimaste coinvolte in un terribile incidente fra un'auto e due camper in Puglia che ha causato la morte di due ragazze, con un uomo deceduto in ospedale dopo essere arrivato in gravi condizioni. Lo scontro fra i tre mezzi è avvenuto nel pomeriggio di Ferragosto in Puglia, in prossimità dello svincolo per il santuario di San Nazario. 

Brescia, drogato e ubriaco a folle velocità in moto investe e uccide madre e figlio

La dinamica di quanto accaduto è ancora in fasi di accertamento da parte dei carabinieri, intervenuti sul posto assieme ai vigili del fuoco e al personale del 118, ma secondo le prime ricostruzioni l'auto (un Suv) potrebbe aver perso il controllo andando a colpire uno dei due camper di perugini che viaggiavano in senso opposto: i due mezzi che si sono urtati sono finiti fuori strada dopo un testacoda, mentre il conducente del secondo camper nel tentativo di evitare l'impatto con l'altro a pochi metri davanti è finito contro un muretto. E qui il bilancio delle vittime sarebbe potuto salire, dal momento che il camper finito contro il muretto si è incendiato e soltanto il prontissimo intervento di un altro automobilista ha fatto sì che la famiglia perugina all'interno del mezzo potesse velocemente uscire senza particolari danni. Feriti in maniera non particolarmente grave anche i perugini nell'altro camper.

Ultimo aggiornamento: 10:15 © RIPRODUZIONE RISERVATA