Scontro frontale con l'Alfa Mito, muore a 24 anni di ritorno dalla festa: era un ciclista

Sabato 21 Agosto 2021
L'incidente stradale a Lentiai e la vittima, Ernesto Tessaro

Schianto mortale nel Bellunese. I vigili del fuoco del Comando Provinciale di Belluno sono stati allertati alle ore 4:40 di stamattina, sabato 21 agosto, per un incidente stradale in località Molinello al km 3 della SP 1 Bis nel comune di Borgo Valbelluna.

 

Nello schianto frontale è morto sul colpo il conducente di una Alfa Romeo Mito, Ernesto Tessaro, 24 anni di Cesiomaggiore. Ferito l'autista di una Volkswagen Golf, M.S., 38 anni di Alano di Piave, ricoverato in ospedale. I vigili del fuoco, provenienti dal distaccamento di Feltre, hanno provveduto ad estrarre gli occupanti in collaborazione con i sanitari presenti sul posto e a mettere in sicurezza le autovetture.

 

L'intervento è terminato alle ore 8.30 circa. I rilievi eseguiti dai carabinieri di Santa Giustina e Mel. Ernesto Tessaro era nato in Argentina, dove ha ancora la famiglia. Viveva con gli zii a Soranzen di Cesiomaggiore. Ieri sera tornava a casa verso Busche, dopo aver partecipato a una festa. Appassionato di bicicletta, correva con l'Unione ciclistica Foen Battistel. I genitori di Buenos Aires sono stati avvertiti del decesso in mattinata.

 

Ultimo aggiornamento: 17:46 © RIPRODUZIONE RISERVATA