Scuole chiuse in Campania, la foto del bambino davanti all'ingresso fa il giro del web

Venerdì 16 Ottobre 2020 di Silvia Natella
Scuole chiuse in Campania, la foto del bambino davanti all'ingresso fa il giro del web

Protesta silenziosa contro la decisione di Vincenzo De Luca di chiudere le scuole contro il coronavirus. A Salerno un bambino con indosso un grembiule si è seduto al suo banchetto all'esterno, davanti ai cancelli serrati dell'istituto Matteo Mari. La foto ha fatto il giro del web e amplificato la contestazione delle famiglie. Il governatore della Campania ha emesso un'ordinanza con la quale interrompe le attività scolastiche in sede fino al 30 ottobre.

 

Leggi anche > Coronavirus in Italia, oggi 55 morti e più di 10mila casi in più. Boom di contagi in Lombardia e Campania

 

 

 

Non potendo frenare i contagi in un altro modo, ha deciso di sacrificare le scuole attirandosi le critiche dei cittadini e della ministra Azzolina. Nella foto il bambino siede davanti all'ingresso sbarrato con il grembiule e la mascherina.  «Protesta civile e silenziosa di un bambino e un gruppo di mamme per l’ordinanza regionale che ieri sera ha chiuso le scuole», si legge a corredo di un post che è stato ampiamente condiviso. «Un bambino senza scuola è una stretta al cuore», scrive qualcuno commentando la foto diventata virale.

 

 

E ancora: «Questo ragazzo ha manifestato la sua ribellione con un fare da adulto». C'è anche chi appoggia la decisione del presidente De Luca:  «La chiusura delle scuole era necessaria, in ballo c’è la salute. Le proteste non servono». Lo scatto è stato realizzato da una delle mamme che in queste ore stanno organizzando una mobilitazione per opporsi alla chiusura delle scuole. Domani mattina davanti alla prefettura della città i genitori faranno un sit-in. 

Ultimo aggiornamento: 23:53 © RIPRODUZIONE RISERVATA