Hai scelto di rifiutare i cookie

La pubblicità personalizzata è un modo per supportare il lavoro della nostra redazione, che si impegna a fornirti ogni giorno informazioni di qualità. Accettando i cookie, ci aiuterai a fornire una informazione aggiornata ed autorevole.

In ogni momento puoi modificare le tue scelte tramite il link "preferenze cookie" in fondo alla pagina.
ACCETTA COOKIE oppure ABBONATI a partire da 1€

​Covid: scuole chiuse in Campania, oggi 1.261 positivi. Coprifuoco per Halloween

Covid: scuole chiuse in Campania, oggi 1.261 positivi. Coprifuoco per Halloween
2 Minuti di Lettura
Venerdì 16 Ottobre 2020, 15:10 - Ultimo aggiornamento: 15:45

«La situazione demografica campana è molto delicata, guai a noi se perdiamo controllo sull'area metropolitana di Napoli che è quella con maggior densità abitativa d'Europa. Perciò abbiamo preso e dobbiamo prendere decisioni di rigore prima degli altri. Obiettivo fondamentale è salvare le vite, non abbassare il numero dei contagiati». Esordisce così su Facebook il governatore della Campania Vincenzo De Luca.

 

E dà un po' di numeri: «Finora ci sono stati 487 decessi in Campania, enormemente meno di altre regioni; un miracolo tenuto conto della densità abitativa. Ma questa situazione può cambiare subito, anche oggi abbiamo 1.261 positivi su 14.422 tamponi e nulla ci garantisce se non le scelte che prenderemo e la responsabilità nel rispettarle». 

Così è nata la stretta con la chiusura delle scuole: «Le mezze misure non servono più a niente, prima prendiamo decisioni forti meglio è. Se tardiamo ci avviciniamo al momento in cui saremo costretti a prendere decisioni ancora più gravi ma con l'acqua alla gola. È responsabile prendere oggi decisioni difficili senza attendere oltre». 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA