Donald Trump preso in giro per il "pannolone", la rabbia: «Cambiare la legge sui social»

Venerdì 27 Novembre 2020 di Silvia Natella
Donald Trump preso in giro per il

Donald Trump è su tutte le furie perché l'hastag "DiaperDon" "Donald in pannolone" è il più condiviso su Twitter. Tutto è iniziato con il discorso per il Ringraziamento. Il presidente uscente era seduto a un tavolino minuscolo come un bambino qualunque e nella foto di profilo sembra persino che indossi un pannolone. Da qui la rabbia di Trump, che poco dopo ha commentato: «La Section 230 deve essere subito stralciata».

 

Leggi anche > Cyberbullismo, 1 su 8 vittima negli ultimi mesi. In Dad fioccano le “prese in giro” verso compagni e prof

 

Si tratta di un comma della legge del 1996 sulla comunicazione sul web che deresponsabilizza i provider e le piattaforme via internet per il contenuto offensivo e diffamatorio pubblicato. «Twitter - ha scritto su Twitter - diffonde false tendenze che non hanno niente a che vedere con quello che succede nel mondo». Ed è boom di sfottò.

 

 

La nuova iconografia del presidente uscente inoltre lo descrive come un bambino capriccioso che non vuole lasciare la Casa Bianca e far spazio a Joe Biden. Il rapporto tra Trump e i social è controverso. Prima la battaglia contro quello cinese Tik Tok e poi i tweet sulle elezioni bollati da Twitter come notizie non attendibili. 

 

 

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA