Covid, scoperta dagli esperti una possibile cura contro la malattia

Mercoledì 16 Dicembre 2020
Covid, scoperta dagli esperti una possibile cura contro la malattia

Una cura promettente per il Covid. Mentre si dibatte sul vaccino e la data di inizio della campagna di vaccinazione, una cura per la malattia sembra essere sempre più vicina; infatti arrivano buone notizie su questa possibilità. L’associazione di due farmaci, l’antinfiammatorio baricitinib e l’antivirale remdesivir sarebbe stata identificata come efficace nel contrastare il virus. 

 

Leggi anche > Covid, via libera al piano vaccini. Speranza: «Pronti a partire in anticipo». Primi vaccinati subito dopo Natale

 

A mostrare i successi della terapia sono i risultati della seconda fase dell’Adaptive COVID-19 Treatment Trial (ACTT-2), la sperimentazione clinica sostenuta dal National Institute of Allergy and Infectious Diseases (NIAID) del National Institutes of Health (NIH). Il protocollo di studio ha coinvolto un totale di 1.033 pazienti di  otto diversi Paesi. Le persone hanno ricevuto random un trattamento a base di baricitinib più remdesivir oppure placebo più remdesivir. Dai risultati è emerso che grazie a questa terapia erano ridotti i tempi di recupero di circa 7-8 giorni nei pazienti ospedalizzati.

 

I test sono stati condotti su persone di ogni sesso ed età e in tutti i casi la somministrazione dei due farmaci ha avuto un esito positivo e incoraggiante che potrebbe fa pensare a una terapia valida per il trattamento della malattia. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA