Clima, aumenta il riscaldamento globale: «Gli ultimi otto anni i più caldi dal 1880»

L'allarme arriva da una ricerca indipendente della Nasa e della Noaa

Giovedì 13 Gennaio 2022
Clima, aumenta il riscaldamento globale: «Gli ultimi otto anni i più caldi dal 1880»

Clima, l'allarme: il riscaldamento globale continua inesorabile. Sono sempre più alte le temperature globali della Terra, come confermano le analisi indipendenti della Nasa e della National Oceanic and Atmospheric Administration (Noaa).

 

Leggi anche > Quanto dura il Covid nell'aria? «Dopo cinque minuti perde il 90% della capacità di contagio»

 

Clima, gli ultimi otto anni i più caldi dal 1880

La temperatura superficiale media globale della Terra nel 2021 è stata pari al 2018 e la sesta più calda mai registrata. Nel complesso, gli ultimi otto anni sono i più caldi da quando è iniziata la rilevazione nel 1880. Prosegue la tendenza al riscaldamento a lungo termine del pianeta, con le temperature globali nel 2021 di 0,85°C al di sopra della media del periodo di riferimento 1951-1980 della Nasa, secondo gli scienziati del Goddard Institute for Space Studies (Giss) della Nasa a New York. 

 

Clima, la Terra più calda di 1,1°C nel 2021

La Terra nel 2021 era circa 1,1 gradi centigradi più calda della media della fine del XIX secolo, l'inizio della rivoluzione industriale. «La scienza non lascia spazio a dubbi: il cambiamento climatico è la minaccia esistenziale del nostro tempo», ha affermato l'amministratore della Nasa Bill Nelson. «Otto dei 10 anni più caldi del nostro pianeta - aggiunge - si sono verificati nell'ultimo decennio, un fatto indiscutibile che sottolinea la necessità di un'azione coraggiosa per salvaguardare il futuro del nostro Paese e dell'intera umanità».

© RIPRODUZIONE RISERVATA