Maria De Filippi confessa: «Covid? Ero terrorizzata, ho fatto 6 test e avevo sempre con me il saturimetro»

Giovedì 2 Luglio 2020
Maria De Filippi confessa di essere stata molto in ansia per il coronavirus. In una lunga intervista al settimanale Oggi ha spiegato come sia molto spaventata dalla malattia in generale e di come non abbia vissuto bene il periodo di apice della pandemia di covid.

Leggi anche > Piero Chiambretti: «Il coronavirus mi ha cambiato. Non so se tornerò in tv»

La conduttrice ha ammesso di aver preso molte precauzioni in questo periodo e di aver fatto ben 6 test sierologici per essere sicura di non essere venuta a contatto con il virus. Nel periodo della pandemia però, nonostante la sua paura, ha continuato a lavorare spiegando di aver  dovuto vedere gente cosa che la metteva molto in ansia al punto da viaggiare sempre con il saturimetro con sé. Quello era un modo per tranquillizzarsi, chiarisce, vedendo che i valori erano nella norma.

La sua paura era non solo per lei ma anche per il marito Maurizio Costanzo che, non più giovanissimo, era un soggetto a rischio ma che ha comunque sempre continuato a lavorare a sua volta. In merito all'edizione di Temptation Island che mescola vip e nip ha spiegato che è stata molto laboriosa l'organizzazione fatta però con tutte le precauzioni del caso.  © RIPRODUZIONE RISERVATA
Potrebbe interessarti anche
caricamento